Club Med Magazine

 

Vacanza al mare con bambini: cosa portare?
Homepage > Vacanza al mare con bambini: cosa portare?

Vacanza al mare con bambini: cosa portare?

Le vacanze al mare con i bambini possono essere meravigliose. Con il loro entusiasmo e i loro occhi spalancati sul mondo sanno apprezzare anche i piccoli particolari e ci fanno notare aspetti del viaggio a cui da soli non avremmo mai badato. Ma per viaggiare con i bimbi bisogna essere ben equipaggiati e preparare le valigie con attenzione, per non rischiare di dimenticare qualcosa di indispensabile. Ecco cosa non può mancare per un viaggio al mare con i piccoli.

Cambi, cambi e ancora cambi

Prima categoria, l’abbigliamento. Con i bambini gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo, quindi assicuriamoci di avere un cambio sempre a portata di mano e mettiamo in valigia body, canottiere e intimo in quantità. Da non dimenticare: pigiama, calzini, felpa o maglioncino per le serate e le giornate più fredde, scarpe comode.

Igiene personale e medicinali

Indispensabile partire con un piccolo kit medico contenente termometro, antipiretico, cerotti, pomata per scottature, medicinali utilizzati abitualmente. Da non dimenticare anche tutti i prodotti per l’igiene personale, soprattutto dei più piccoli: pannolini, soluzione fisiologica per i lavaggi nasali, spazzolino, un asciugamano, salviette umidificate, crema per gli arrossamenti. Utile anche una lozione antizanzare.

Divertiamoci in spiaggia

vacanze-al-mare-con-bambini-spiaggia

Veniamo al necessario per divertenti (e sicure) giornate in spiaggia. Da non dimenticare: cappello, ciabattine, occhiali da sole, costumi, telo di spugna; tra i giochi immancabili braccioli, ciambella, paletta e secchiello; utili anche un thermos e una borsa termica per bevande e spuntini in riva al mare. Indispensabile poi una crema solare ad alta protezione e un ombrellone. Si può pensare anche ad una tenda da spiaggia per i giochi e il riposino all’ombra e un telo zanzariera per proteggere i più piccoli dagli insetti. Utile anche pensare ad un mezzo per gli spostamenti in loco, come un passeggino (per i più piccoli), un monopattino o una bicicletta (per i più grandi).

Il momento della pappa

vacanze-al-mare-con-bambini-mangiare

I migliori resort per famiglie sono attrezzati per accogliere i bambini al meglio, anche al momento del pranzo e della cena. A disposizione dei piccoli ospiti e dei loro genitori, biberon e accessori per scaldare la pappa, oltre che menù appetitosi dedicati ai bambini. Da mettere in valigia comunque il biberon o bicchierino preferito dal bimbo e, per i neonati non allattati al seno, il latte in polvere.

L’ora della nanna

Per non rischiare notti insonni e pianti disperati non bisogna dimenticare l’oggetto che il bimbo utilizza a casa per fare la nanna, come il ciuccio, la copertina o l’orsacchiotto preferito.

Mentre si è in viaggio

I genitori lo sanno bene, il viaggio verso la destinazione di vacanza può diventare un vero incubo. Per evitare che ciò accada è bene pensare ad attività da far fare ai bambini in auto, in treno o in aereo. Per i più grandi si possono portare compiti o libri da leggere, magari una guida del luogo in cui ci stiamo recando adatta alla loro età. Per i più piccolini giochini, carillon e libretti.

Mamma, sono grande!

Per i bambini l’autonomia è la conquista più grande. Perché non fare preparare a loro una piccola valigia con i giochi e gli oggetti che desiderano portare con sé in vacanza?

E voi avete pronta la vostra valigia? È ora di partire insieme ai vostri bambini per una vacanza al mare indimenticabile.

Condividi su

Commenti

commenti

Articoli correlati

Articoli più letti

Shortcodes Ultimate

Shortcodes Ultimate