Club Med Magazine

 

Numeri utili in Grecia: chi chiamare in caso di emergenza
Homepage > Numeri utili in Grecia: chi chiamare in caso di emergenza

Numeri utili in Grecia: chi chiamare in caso di emergenza

Un soggiorno in Grecia ha tutti gli ingredienti per una vacanza perfetta: sole, mare e cultura.  Anche durante un viaggio alla scoperta delle isole greche più belle, un imprevisto può sempre capitare e in questi casi bisogna essere preparati e sapere a chi rivolgersi per ottenere l’assistenza necessaria.

Memorizzare sullo smartphone i numeri di emergenza della Grecia è sempre un’ottima idea.

Il numero unico di emergenza

Anche in Grecia, come nel resto dei paesi europei, è stato attivato il numero unico di emergenza: tutte le telefonate al 112 vengono indirizzate ad una centrale unica di emergenza che provvede a verificare la veridicità delle informazioni, stabilire il grado di pericolosità dell’evento segnalato e quindi inviare sul posto gli operatori competenti in relazione al tipo di emergenza.

Per rendere tempestivo il soccorso in ogni circostanza, è possibile chiamare il 112 anche nel caso in cui il cellulare sia sprovvisto della SIM, quando il credito disponibile è esaurito e anche quando non è ancora stato inserito il codice PIN del telefono.

Altri numeri di emergenza in Grecia

In alternativa al 112 è possibile usare dei recapiti telefonici più specifici, per contattare direttamente gli operatori competenti in determinati settori. Vediamo quali sono i più importanti numeri utili in Grecia.

In caso di emergenze sanitarie bisogna comporre il 166 per essere raggiunti da un’ambulanza. Medici e paramedici giungeranno sul posto per prestare i primi soccorsi e, se necessario, potranno disporre il trasferimento in una struttura ospedaliera. Per ricevere assistenza è necessario essere in possesso della tessera europea di assicurazione malattia, che fa parte della tessera sanitaria e si trova precisamente sul retro. Consente ai cittadini europei di usufruire di cure mediche in tutta Europa.

Per chiamare i vigili del fuoco occorre digitare il 199. Provvedono alla sicurezza della popolazione in caso di incendi, incidenti stradali, emergenze ambientali e tutte le operazioni di salvataggio. Il loro intervento per contrastare gli incendi boschivi è prezioso e anche i turisti sono caldamente invitati a segnalare eventuali focolai chiamando il 199.

Per chiedere l’intervento degli organi di pubblica sicurezza il numero da comporre è il 100. La polizia ellenica si occupa di varie emergenze, dalla prevenzione e repressione di piccoli reati fino all’antiterrorismo. Provvede anche alla tutela dell’ordine pubblico e della sicurezza stradale.

Il servizio di soccorso stradale nazionale è competenza dell’ELPA, il corrispondente dell’italiano ACI. Digitando il 10400 si può chiedere l’invio di un carro attrezzi in caso di incidente stradale o guasto meccanico.

Dal 2015 sul territorio greco è presente anche la polizia turistica, che può essere contattata componendo il 171. Interviene per risolvere le problematiche relative al soggiorno o inconvenienti che riguardano ristoranti, taxi e alberghi.

Prima di recarsi all’estero è buona abitudine salvare nella rubrica dello smartphone anche il numero telefonico dell’Ambasciata italiana. La Cancelleria consolare di Atene risponde al numero +30 210 95 38 180 / 190 durante gli orari d’ufficio, mentre al di fuori di tale orario, nei weekend e nei giorni festivi l’ambasciata può essere raggiunta al numero di cellulare +30 693 220 40 60. Questi recapiti si rivelano molto utili nell’ipotesi in cui i documenti di viaggio siano smarriti o rubati.

Condividi su
Categoria Grecia
Tag

Commenti

commenti

Articoli correlati