Club Med Magazine

 

I migliori film sui viaggi che vi faranno venire voglia di partire
Homepage > I migliori film sui viaggi che vi faranno venire voglia di partire

I migliori film sui viaggi che vi faranno venire voglia di partire

Esistono film che un vero viaggiatore non può non conoscere. Non solo perché gli mostrano un mondo nuovo, ricco di luoghi stupefacenti e di cartoline lontane. Alcuni film sono molto di più e rappresentano lo stimolo per partire alla scoperta di realtà ancora sconosciute, magari immaginate, certamente desiderate. Viaggiare significa vivere: ecco la nostra selezione di migliori film sui viaggi che vi farà venir voglia di partire, alla scoperta dell’altro, per conoscere se stessi.

6 imperdibili film sui viaggi

Marrakesh Express di Gabriele Salvatores (1989)

Primo road-movie di Gabriele Salvatores, incipit della cosiddetta Trilogia della fuga. Un film sul viaggio, un film sull’amicizia: “Marrakesh Express” è il compendio perfetto per conoscere il mondo del Maghreb in soli 110 minuti. I protagonisti di eccellenza, Abatantuono, Bentivoglio, Cederna e Alberti, un gruppo di ex sessantottini in viaggio per salvare un amico dalle carceri marocchine, con destinazione Marrakesh. Ce la faranno? Un ottimo modo per prepararsi ad un viaggio in Marocco, godendo al contempo del buon cinema italiano.

Baraka di Ron Fricke (1992)

Baraka è un’antica parola, proveniente dal linguaggio della filosofia Sufi, che significa “essenza della vita”. Il film documentario, apparentemente privo di trama e di dialoghi, vi svelerà attraverso una fotografia di altissima qualità, e una colonna sonora da 10 e lode, la disarmante bellezza intrinseca nella natura e nell’uomo. Un viaggio che parte alle prime ore dell’alba, per concludersi con il più classico dei tramonti: una giornata alla scoperta di scenari naturali e dei loro abitanti. Un film che vi guiderà nel giro del mondo, in 96 minuti.

Il treno per il Darjeeling di Wes Anderson (1997)

Un viaggio attraverso un’India pittoresca, genuina, surreale, a tratti persino drammatica, che presto si trasforma, come spesso capita nelle pellicole di Anderson, in un confronto familiare destinato ad essere fil rouge dell’intero racconto. Il peregrinare dei tre fratelli, alla ricerca di un legame con se stessi e con la madre, vi porterà a viaggiare attraverso il distretto del Bengala Occidentale, scoprendo la magia del deserto e dei suoi quadri pittoreschi. Un film ironico e sarcastico, alla volta dell’Asia e della magia dei suoi paesaggi e delle sue popolazioni.

Una storia vera di David Linch (1999)

L’opera più intensa ed ispirata di Linch e forse la migliore che abbia mai prodotto. Un film che narra la lentezza e la semplicità della natura, dei suoi ritmi e del suo tempo, attraverso il viaggio del settantatreenne Alvin Staight, sulle tracce del fratello, a bordo di una motofalciatrice. Da sfondo, l’America rurale, genuina e d’altri tempi. Una lunga meditazione sulla vita, sulla memoria e sulla famiglia attraverso paesaggi a tratti impressionisti. Un viaggio alla scoperta di sé stessi.

On the road di Walter Salles (2012)

Montaggio curato e splendida selezione musicale: “On the Road” è un film epocale, prima trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo cult di Jack Kerouac, simbolo della Beat Generation. Ci aveva già provato Francis Ford Coppola, con esiti negativi. Walles, dopo una lunghissima gestazione, è riuscito a portare sul grande schermo la storia di questi tre giovani ragazzi, assetati di libertà, desiderosi di scoprire il mondo. Meravigliosi e mozzafiato landscape americani faranno scattare in voi la miccia per partire alla scoperta del nuovo Continente.

 Wild di Jean-Marc Vallée (2014)

Un film che invita a viaggiare, tenendo per mano la fragile forza della sua protagonista Cheryl, che decide di mettersi alla prova affrontando il Pacific Crest Trail, il sentiero che va dal confine con il Messico a quello con il Canada. 1600 chilometri immersi nella natura, tra fatica, paura e momenti di scoraggiamento. Wild è la messa in scena di un flusso di coscienza di una giovane donna spaventata dalle difficoltà della vita, incapace di andare avanti, timorosa rispetto alle difficoltà che impone il mondo degli adulti. Un film drammatico, che crede nelle valore salvifico del viaggio.

Condividi su

Commenti

commenti

Articoli correlati

Articoli più letti

Shortcodes Ultimate

Shortcodes Ultimate