Club Med Magazine

 

10 cose da sapere per chi viaggia in aereo
cc licence: Modes Rodríguez
Homepage > 10 cose da sapere per chi viaggia in aereo

10 cose da sapere per chi viaggia in aereo

Che sia la prima volta o no, l’aeroporto può rivelarsi un vero incubo per chi non sa come muoversi – una complessa giungla di segnali luminosi e code da fare. Ecco dunque che questo decalogo per viaggiare in aereo senza problemi sarà un utile compagno di viaggio che semplificherà la vita a molti.

1. Il viaggio in aereo inizia a casa, anzi ancora primaLa scelta del bagaglio è fondamentale, se si sta per affrontare un lungo volo il must in fatto di bagagli è la valigia rigida, più sicura e resistente. Niente paura di “consumare” peso inutilmente: le valige moderne sono leggerissime. Se la destinazione è a stelle e strisce, occorre ricordare che è d’obbligo la chiusura TSA, Transportation Security Administration, se la valigia non ne è dotata basta acquistare una cintura con lucchetto.

2. Parola d’ordine: organizzazione. Sarà noioso, ma è fondamentale e fa risparmiare tempo: fare una lista e spuntare ciò che si mette dentro. La sistemazione dei capi dovrebbe seguire una logica di non-stropicciamento: sul fondo le cose che non prendono pieghe inappropriate come gli asciugamani e via via i capi più sensibili (camicie e magliettine di sopra e dita incrociate per la loro piega da stiratura). Shampoo e saponi vari sono pesanti, mai dimenticare che esistono i mini-flaconi da viaggio.

3. Puntualità. Calcolare bene i tempi per raggiungere l’aeroporto e per muoversi al suo interno alla ricerca dei vari sportelli – tenere sempre presente la grandezza dell’aeroporto e il periodo di partenza. Generalmente le compagnie aeree avvertono di arrivare circa tre ore prima dell’imbarco, ma ovviamente i tempi si riducono se si ha la possibilità di effettuare il check in online. Attenzione: evitare di acquistare bevande o liquidi vari prima di aver passato i controlli di sicurezza, gli addetti li butteranno via senza pensarci due volte.

4. In primis i monitor. Appena arrivati in aeroporto si consiglia di guardare subito i monitor e individuare il numero dello sportello del check in – salvo i casi di check in online ovviamente, che permette di andare al controllo di sicurezza direttamente senza passare dal banco accettazione, a meno che non si viaggi con il bagaglio da stiva.

5. A chi dare il bagaglio? Domanda lecita che necessita una distinzione di bagagli. Il bagaglio da stiva è quello che va consegnato al banco del check-in, dove gli addetti lo caricheranno sull’aereo – niente paura gli smarrimenti sono per lo più gag da film. Il bagaglio a mano è quello che si può portare in cabina con sé e deve rispettare le dimensioni indicate, pena una multa o l’obbligo di imbarcarlo a vostre spese.

6. Controllo di sicurezza. Ci sono poche certezze nella vita, e una di queste è che è impossibile passare il controllo al primo colpo, ci sarà sempre una monetina che farà suonare il metal detector. Bisogna togliersi tutto e deporre i vari oggetti o accessori nell’apposita vaschetta: occhiali, cellulare, orologio, chiavi, cappello, giubbotto, monete, fermagli, portafogli. Tutto. A volte anche alcune scarpe fanno suonare i sensori, quindi si consiglia di mettere su i calzini delle grandi occasioni. I liquidi che superano i 100 ml verranno cestinati.

7. Raggiungere il Gate. A volte la ricerca del gate è una vera impresa, soprattutto in aeroporti internazionali molto affollati. Il gate è quel posto da cui si accede alle piste per salire in aereo e il numero del proprio gate si trova sulla carta d’imbarco e sugli schermi sparsi per l’aeroporto. Attenzione alla compagnia aerea, probabilmente più di un aereo ha la stessa destinazione ma solo uno è quello giusto. Qui le hostess controllano i documenti, ma attenzione: non sempre la patente è considerata un documento valido.

8. In aereo: ordine e regole. Sull’aereo i posti sono assegnati, le hostess indicheranno gentilmente il posto e la fila ad ogni ospite, come indicato sulla carta d’imbarco. Generalmente ogni fila ha un numero e delle lettere identificano i vari sedili. Si può riporre il bagaglio a mano nella cappelliera, che non sarà possibile aprire durante il decollo e l’atterraggio. Non ci si alza durante il decollo o l’atterraggio, non si fuma e i telefoni cellulari devono essere spenti o impostati in modalità aerea. E’ consigliabile ascoltare attentamente le istruzioni in caso di emergenza, non si sa mai. Dopo aver effettuato questo rituale, mettetevi comodi e godetevi il volo!

9. Ritirare il bagaglio. Dopo essere atterrati, aver applaudito il comandante ed essere sbarcati a terra, si verrà indirizzati verso i nastri trasportatori dell’area ritiro bagagli, indicata da apposita segnaletica. Dei monitor dedicati indicheranno il numero del nastro trasportatore di ogni specifico volo, riconoscibile tramite il codice e le città di riferimento della tratta percorsa. Una volta al nastro si dovrà attendere di scorgere la propria valigia e ritirarla.

10. Niente paura. Chi perde la valigia al primo giro di nastro trasportatore non deve sgomitare per infilarsi in un’altra apertura tra la folla, i nastri girano in ovale e il bagaglio dopo aver fatto il giro completo tornerà al punto di partenza. Per notarlo subito, anche da lontano, si consiglia di apporre sulla valigia un segno che lo contrassegni inequivocabilmente, come un adesivo colorato, un nastrino particolare o un portachiavi personale.

Condividi su

Commenti

commenti

Articoli correlati

Articoli più letti

Shortcodes Ultimate

Club Med

Pioniere dei Resort All Inclusive, il valore di una vacanza Club Med non ha paragone. Possibilità di gustare prelibatezze da gourmet e bevande d'eccezione tutto il giorno, sport e attività esclusivi, ospiti di tutte le età, che scopriranno di poter passare una vacanza incredibile nelle destinazioni più sorprendenti del mondo. Per chi viaggia con i bambini, i programmi proposti sono innovativi e divertenti. Con il Mini Club e il Baby Club, Club Med offre il meglio delle vacanze per chi ha bambini e teenagers. Vieni a trovarci! Seguici anche su: www.clubmed.it www.twitter.com/ClubMedIT www.youtube.com/clubmed Questa pagina è monitorata in accordo con i termini e le condizioni di Facebook. I post dei fans contenenti parole volgari, espressioni di odio o qualsiasi altra forma di contenuto inappropriato verranno rimossi.
Club Med
Club Med26/09/2018 @ 13:32
Hai solo 5 giorni per iscriverti alla migliore offerta dell'anno! il 2 ottobre iniziano i #BlueDays 💙

Inizia a pensare ora alla tua Estate 2019: dove vuoi andare?
Club Med
Club Med24/09/2018 @ 12:30
Un luogo magico, disegnato dalla natura nelle Antille Francesi...sapete riconoscere questo Paradiso?

Clicca e scopri ▶️ http://clbmd.co/K6wxHk
Club Med
Club Med23/09/2018 @ 12:30
L'autunno è arrivato ma per fortuna le palme non perdono le foglie 😀 🍂

Chi sogna di vivere un tramonto al Club Med Bali?
Club Med
Club Med22/09/2018 @ 12:30
Il sogno di ogni sciatore: svegliarsi in un Resort direttamente sulle piste e trascorrere una giornata sugli sci! ⛷️⛷️⛷️ULTIME DISPONIBILITA' per ottenere fino al -15% di sconto

Scopri di più su ▶️ clbmd.co/YhtuQk
Club Med
Club Med20/09/2018 @ 16:21
Durante i #BlueDays 💙 puoi scegliere tra i Resort più deisderati, sì anche Cefalù 😉 e hai fino a 1.050 € di riduzione a persona! Pre-registrati su ▶️ clbmd.co/kDrDcQ
Club Med
Club Med13/09/2018 @ 19:17
Hai già deciso dove andare a sciare questo inverno? ⛷️🏂 clbmd.co/YhtuQk

Shortcodes Ultimate