Club Med Magazine

 

Il travolgente fascino del Suk tra le vie di Djerba
cc licence: Dorli Photography
Homepage > Il travolgente fascino del Suk tra le vie di Djerba

Il travolgente fascino del Suk tra le vie di Djerba

Il fascino mediorientale a portata di mano

Chi non conosce la Tunisia, non può sapere che è una terra affascinante nella quale si vive un particolare esotismo spesso cercato in mete lontane. Invece, a solo un paio d’ore di volo dall’Italia, l’isola di Djerbadefinita ‘la douce’ (la dolce) – è una sorpresa continua che merita di essere conosciuta in ogni suo aspetto. Ciò che stupisce è Houmt Souk, il suo capoluogo che pare essere pensato apposta per sorprendere. Immaginate un piccolo villaggio di pescatori che, però, si miscela con un classico suk arabo dove si trova anche lo stile italiano in una specifica piazza. Un patchwork architettonico che fa di Houmt Souq, una tra le cittadine più ammalianti di tutto il Paese.
La cosa che risalta immediatamente sono i bianchissimi muri delle case che sono sfondo ideale di colori vivaci che risaltano dai negozi di artigianato e dalle tante bancarelle che si trovano nelle vie.
Il sapore mediorientale lo si trova alla Zaounia di Sidi Ibrahim, alla Moschea dei Turchi e alla Moschea degli Stranieri che possono essere visti solo esternamente, a meno che non apparteniate alla religione Musulmana. Superbamente pittoresco è il porticciolo dei pescatori che, all’arrivo delle barche vive la frenetica attività del mercato molto più che il porto turistico dove attraccano yacht privati e dove c’è una concentrazione di negozi, locali di ogni tipo e ristoranti.
Da non perdere due altri punti di interesse da visitare: il vecchio forte di Bori Ghazi Mustapha, edificato sopra a dei resti di un monastero alabita e il Museo di Arti e Tradizioni Popolari che fa luce sugli usi e costumi del popolo tunisino.
Uscendo dal capoluogo, si può andare nel piccolo centro di Hara Seghira dove si trova la più antica sinagoga dell’Africa del nord che è quella di El-Ehriba che conserva una tra le più antiche Torà del mondo.
Gli appassionati delle compere possono indirizzarsi nel villaggio di Guellala, celebre per le sue botteghe che vendono prodotti tipici dell’artigianato ma anche visitare la Moschea risalente al XV secolo in puro stile islamico.
In tutta l’isola di Djerba sono presenti testimonianze che narrano il suo passato come le arcaiche cisterne sotterranee che avevano il compito di raccogliere la preziosa acqua; le poderose antiche fortezze da non confondersi con i menzel che sono case coloniche fortificate; le tante moschee distribuite sul territorio.

Suk per rispettare l’identità di un popolo

Il Suk è un concentrato di rumori, sapori, odori, suoni che è tipico del medioriente e che non manca neppure a Djerba. Nell’intreccio intricato di vicoli e viuzze rigorosamente bianche, dove si stagliano inferriate e scuri di uno splendente celeste, si aprono negozietti che espongono prodotti artigiani che si rifanno ad un antico passato e si trovano le bancarelle che propongono ogni genere alimentare e non solo: spezie e frutti esotici si confondono con brocche di rame e di ceramica, monili di argento sbalzato, tappeti finemente lavorati, oggetti di cuoio. Un particolare caravanserraglio dove si miscelano le voci dei mercanti che, fedeli alla caratteristica del commercio, amano contrattare con il compratore quello che sarà il prezzo finale del prodotto che sta vendendo. E’ bene sapere che è una cosa, non solo divertente ma anche attesa da parte del venditore, quella di trovarsi a discutere sul prezzo con un cliente che condurrà inevitabilmente alla vendita. Il suk è anche luogo dove degustare un thè alla menta, accomodati in qualche bar per riposarsi prima di riprendere la visita e andare a vedere gli harout, i laboratori artigiani di tessitura che ancora rispettano i tradizionali metodi di un tempo.

Vacanza a Djerba in Resort

Chi sceglie una vacanza a Djerba, principalmente lo fa per il suo mare. L’isola offre spiagge formate da una bianchissima sabbia che sono incorniciate da verdi e fitte palme. I caratteristici ombrelloni che assicurano la tanto ricercata ombra, sono solo una delle tessere di un mosaico che compone un quadro di particolare bellezza. Le acque dai colori turchese e verde, sono calme e la loro trasparenza consente di ammirare il fondale cristallino che invita a praticare lo snorkeling in uno dei tanti posti che ci sono nei trenta chilometri di litorale presente a Djerba da Aghir a Sidi Mahrez. Da non perdere la visita di uno dei posti più affascinanti di Djerba che è quello della laguna, che è circondata tra le dune.
Vivere Djerba scegliendo un soggiorno presso il Club Med Djerba la Douce significa affidarsi ad un Resort Djerba di alto spessore che si nota sin dal primo impatto, ammirando la struttura che ricorda l’arte dei Kilim, e trascorrendo una vacanza in uno dei migliori villaggi in Tunisia. Come tradizione dei Club Med, anche a Djerba i servizi offerti ai clienti sono in grado di soddisfare ogni loro esigenza: dalla gastronomia agli sports, dalle escursioni facoltative all’animazione, il tutto per vivere in travolgente fascino di questa isola: la Douce, proprio come lo zucchero.

Condividi su

Commenti

commenti

Articoli correlati

Articoli più letti

Shortcodes Ultimate

Club Med

Pioniere dei Resort All Inclusive, il valore di una vacanza Club Med non ha paragone. Possibilità di gustare prelibatezze da gourmet e bevande d'eccezione tutto il giorno, sport e attività esclusivi, ospiti di tutte le età, che scopriranno di poter passare una vacanza incredibile nelle destinazioni più sorprendenti del mondo. Per chi viaggia con i bambini, i programmi proposti sono innovativi e divertenti. Con il Mini Club e il Baby Club, Club Med offre il meglio delle vacanze per chi ha bambini e teenagers. Vieni a trovarci! Seguici anche su: www.clubmed.it www.twitter.com/ClubMedIT www.youtube.com/clubmed Questa pagina è monitorata in accordo con i termini e le condizioni di Facebook. I post dei fans contenenti parole volgari, espressioni di odio o qualsiasi altra forma di contenuto inappropriato verranno rimossi.
Club Med
Club Med03/11/2017 @ 10:30
Partite con noi alla scoperta di nuovi orizzonti!
Un nuovo Resort Club Med aprirà tra le magnifiche vette de Le Massif, in Quebec! 🤗🇨🇦️
Volete un assaggio?
#Canada #ClubMedNextDestination
Club Med
Club Med
Club Med31/10/2017 @ 11:21
Sei già tornato bianco come un fantasma? 👻
Allora che ne dici di partire per uno dei nostri Resort alle Maldive, ai Caraibi o in Estremo Oriente? 🌴 ☀️
Qui avrai solo l'imbarazzo della scelta: dolcetto... o tuffetto?
🍭 + 🏊‍♂️ = 😎
http://bit.ly/2A3k63u
Club Med
Club Med27/10/2017 @ 10:45
La migliore esperienza all-inclusive sulla neve 👌
Situato nel cuore dell'Alta Savoia, scopri perché il Resort Grand Massif Samoëns Morillon 4Ψ è la destinazione perfetta per la tua prossima vacanza invernale. ☃️ ⛷️
Club Med
Club Med25/10/2017 @ 19:28
Seguiteci verso la vostra prossima vacanza! ☀ 👙
Tuffatevi con noi nelle acque più cristalline al mondo, ‍🏊🏻‍♂️ nella natura più rigogliosa 🌴 e mettetevi alla prova con nuove divertenti attività tutte da scoprire 🏄🏻‍♂️
Cosa vi piace fare in vacanza?
Club Med
Club Med
Club Med23/10/2017 @ 16:01
Piccole Medaglie, Grandi Campioni! ⛷🥇⛄👩‍👦
Lascia che i Tuoi Bambini Imparino ogni Giorno Cose Nuove Grazie all'Assistenza dei Nostri incredibili G.O® : li Prepareranno per la Giornata, Accompagneranno nei Primi Passi sulla Neve e Riporteranno da Te Felici e con Qualcosa di Nuovo da Raccontarti ogni Giorno
Club Med
Club Med16/10/2017 @ 20:19
Relax ad Alta Quota 🧖🏻‍♀️🧖🏻‍♂️🧘🏻‍♀️🛀🏻
Concediti una Montagna di Relax, Lasciati Coccolare da Massaggi Rilassanti e Bagni Profumati in Spa di Marche Esclusive e metti Tutto il Resto in Pausa...

Shortcodes Ultimate