Club Med Magazine

 

Idee vacanze in Francia, i sapori della Provenza
cc licence: Jorge Sanmartín Maïssa
Homepage > Idee vacanze in Francia, i sapori della Provenza

Idee vacanze in Francia, i sapori della Provenza

Viaggio emozionale in Provenza

Una vacanza in Francia evoca forti emozioni: è una terra antica, in cui l’uomo ha sempre vissuto e in cui oggi la sua presenza si sente forte, pur senza aver deteriorato le bellezze di questi luoghi.
Viaggiando lungo le strade provenzali che si snodano attraverso i borghi medioevali, si è costantemente accompagnati da un fortissimo profumo di lavanda: è la pianta caratteristica di questo fazzoletto di Francia tra il mare e le Alpi e il viola intenso della sua fioritura, che si può ammirare tra giugno e luglio, colora i paesaggi e li rende sensazionali.
Quello è anche il periodo migliore per visitare la Provenza: il caldo estivo ancora non ha raggiunto l’apice, la lavanda è in fiore e i freschi venti del mare e delle montagne raggiungono le valli e gli altopiani per mitigare il clima, mentre il caldo sole mediterraneo pizzica sulla pelle.
La Provenza è infinite distese ordinate di petali viola e sullo sfondo le Alpi e i borghi antichi, verso cui dirigersi per immergersi nella straordinaria cultura culinaria della Provenza, fatta di sapori tradizionali, scarsamente influenzati dalle nuove tecniche e dal nuovo che avanza. Le antiche ricette nate nei monasteri che caratterizzano queste vallate e queste pianure, oggi sono gelosamente custodite dalle persone del luogo, che amano far conoscere i loro sapori senza però mai svelare fino in fondo le ricette con cui li hanno realizzati.
In questa terra sembra che il tempo sia sospeso, che tutto si sia fermato a qualche secolo fa, quando la vita scorreva tranquilla, non c’era la frenesia del caos e si potevano assaporare attimo per attimo i piccoli piaceri della vita, che possono essere un campo di lavanda in fiore o un momento di raccoglimento con se stessi immersi nella natura, tra foreste, monasteri e magie d’acqua.
Nelle cittadine sparse qua e là lungo la strada le case si affacciano ancora sulle stradine acciottolate, le automobili quasi non vedono all’interno dei borghi e quando ci si ferma in una bottega ancora sorridono in segno di saluto: Allemagne-en-Provence, Lagarde d’Apt, Cavaillon, Ménerbes sono solo alcuni degli splendidi esempi di urbanistica provenzale medioevale.

I sapori della Provenza

Non è un caso che la cucina provenzale venga anche chiamata cucina del sole: qui, in questo piccolo paradiso francese, sono la frutta e la verdura le vere regine della tavola, con i loro colori e i loro sapori, che nascono da un’attenta coltivazione naturale, che segue i cicli della natura senza che l’uomo interferisca nel processo di crescita.
Sulle tavole provenzali troverete sempre un tripudio di profumi dovuti all’ampio utilizzo di aromi provenienti dal territorio, inevitabilmente influenzati dalla lavanda ma anche dal mare e dalla sua brezza, e dai venti di montagna che si insinuano tra le valli.
Ogni zona della Provenza ha una sua peculiarità gastronomica, dal pesce alle carni, passando per la frutta e gli ortaggi: va considerato che la regione provenzale ha un’espansione piuttosto ampia, che quindi sui confini ha subito le influenze di altre culture, come per esempio quella italiana.
Sul confine con il Belpaese, infatti, nella zona che può essere identificata con la Costa Azzurra e il suo entroterra, la cucina provenzale ricorda i sapori liguri: la pissaladière, per esempio, somiglia alla focaccia e la socca è una frittella similare a quella ligure.
Si può dire che la vera tradizione provenzale inizia dove finisce la Costa Azzurra e si entra nel cuore della regione: ad Arles, per esempio, si può entrare in una delle tante brasserie per farsi cucinare la Bouillabaisse, la quintessenza della cucina marinara provenzale, una zuppa di pesce locale a cui non deve mai mancare la rana pescatrice, l’anguilla e lo zafferano.
Gli estimatori della carne, invece, dovranno addentrarsi verso le valli per mangiare l’agnello che, stando a quanto si dice, in questi pascoli diventa eccezionale: il daubes è uno stufato che viene preparato utilizzando il vino rosso locale, lasciato a raffinare sul fuoco per 8 ore. Per mangiare il miglior daubes recatevi a Luberon.
La Provenza è molto conosciuta anche per la sua tradizione enologica: i liquori e i vini di queste zone viaggiano nel mondo: è la patria dell’Assenzio, il liquore digestivo per eccellenza, ma anche del Pastis, più delicato. Entrambi utilizzano come base l’estratto di anice stellato.

Resort Club Med Opio en Provence

Un tour enogastronomico alla scoperta della Provenza può richiedere del tempo e l’Opio en Provence è la sistemazione ideale per trascorrere un periodo di vacanza in questa zona della Francia. Un resort immerso nel verde degli ulivi, sull’altopiano del Valbonne, dove è possibile anche perfezionarsi nel tennis e nel golf. E’ un resort per famiglie, dove anche i bambini possono trovare attività interessanti adatte alla loro età.

Condividi su

Commenti

commenti

Articoli correlati

Articoli più letti

Shortcodes Ultimate

Club Med

Pioniere dei Resort All Inclusive, il valore di una vacanza Club Med non ha paragone. Possibilità di gustare prelibatezze da gourmet e bevande d'eccezione tutto il giorno, sport e attività esclusivi, ospiti di tutte le età, che scopriranno di poter passare una vacanza incredibile nelle destinazioni più sorprendenti del mondo. Per chi viaggia con i bambini, i programmi proposti sono innovativi e divertenti. Con il Mini Club e il Baby Club, Club Med offre il meglio delle vacanze per chi ha bambini e teenagers. Vieni a trovarci! Seguici anche su: www.clubmed.it www.twitter.com/ClubMedIT www.youtube.com/clubmed Questa pagina è monitorata in accordo con i termini e le condizioni di Facebook. I post dei fans contenenti parole volgari, espressioni di odio o qualsiasi altra forma di contenuto inappropriato verranno rimossi.
Club Med
Club Med26/06/2017 @ 19:02
L'isola Providenciales è il regno delle conchiglie! Qui uno straordinario allevamento, in cui è possibile trovare anche la più antica conchiglia dei Caraibi, che oggi rischia l'estinzione
Club Med
Club Med24/06/2017 @ 13:45
Vi piacerebbe fare snorkeling con le mante giganti? Scoprite il Giappone più autentico delle spiagge incontaminate e delle perle nere!
Club Med
Club Med23/06/2017 @ 19:30
Un tuffo nel passato, tra cultura e storia millenaria! Il fascino di questi luoghi unici lascerà un segno indelebile nella vostra memoria
Club Med
Club Med23/06/2017 @ 18:33
Creactive by Cirque du Soleil arriva al Resort Opio en Provance: fino a 30 attività artistiche e acrobatiche! Segui l'evento in diretta
Club Med
Club Med Opio
#LIVE: RDV ce vendredi vers 18h pour la 1ère démonstration de Club Med CREACTIVE by Cirque du Soleil ! This Friday at 6PM, watch live the very first demo of Club Med CREACTIVE by Cirque du Soleil !
Club Med
Club Med22/06/2017 @ 19:09
Qualche consiglio per visitare la splendida Ginevra, una tra le più internazionali città europee!
Club Med
Club Med20/06/2017 @ 20:38
Dove aprirà il nuovo resort Club Med? Indovina e vinci un soggiorno per due! Partecipa al concorso http://clbmd.co/NEaztC

Shortcodes Ultimate