Club Med Magazine

 

10 cibi più strani nel mondo
CC License: Robyn
Homepage > 10 cibi più strani nel mondo

10 cibi più strani nel mondo

Assaporare il cibo locale fa parte dell’emozione del viaggio e della scoperta di un nuovo Paese, anche se a volte possiamo trovarci di fronte a dei piatti che possono definitivamente stupirci – e non sempre in maniera positiva… Se volete essere preparati a ogni evenienza, ecco quali sono i 10 cibi più strani che potete trovare in giro per il mondo.

1. Casu Marzu, Sardegna

Partiamo dalla gastronomia locale: se pensate che l’Italia sia immune dai cibi strani, non siete mai stati in Sardegna. Il casu marzu, letteralmente formaggio marcio, è il formaggio pecorino cremoso e piccante su cui la mosca casearia ha depositato le sue uova: queste si trasformeranno in larve, che si ciberanno del formaggio. Non per niente lo si conosce anche come formaggio con i vermi. La sua commercializzazione è vietata, quindi lo troverete solamente in occasioni particolari a diretto contatto con il produttore.

10-cibi-più-strani-al-mondo-casumarzu

Casu Marzu Sardo (Luca Grieco via Flickr)

2. Balut, Filippine

Il balut è una specialità tipica delle Filippine e di alcuni altri paesi del Sud-Est Asiatico. Si tratta di un uovo di anatra o gallina fecondato e bollito quando l’embrione è quasi completamente formato nel guscio. Tradizionalmente viene consumato direttamente dal guscio, con sale e aceto. Si tratta di un cibo di strada che non vi sarà difficile incontrare durante un viaggio nelle Filippine, nel Laos o in Vietnam: attenzione a non scambiarlo per un uovo sodo!

3. Huitlacoche, Messico

Uno dei piatti tipici della ricca cucina messicana è il huitlacoche, prelibata eredità culinaria di epoca pre-ispanica. State per assaporare un fungo parassita del mais, che si sviluppa fra i grani delle pannocchie. È un ingrediente che troverete senza difficoltà come condimento di quesadillas e tacos: il suo colore bianco-grigio naturale si trasforma in nero durante la cottura. Se in molti paesi del mondo questo fungo viene trattato come una piaga da estirpare perché dannosa per il mais, in Messico ne viene fomentata la produzione ed è considerato il “tartufo messicano”.

10-cibi-più-strani-nel-mondo-huitlacoche

Quesadilla di Huitlacoche (Kirk K via Flickr)

4. Fugu, Giappone

Se ormai la cucina giapponese è mondialmente riconosciuta per il sushi e il sashimi, solo viaggiando al Paese del Sol Levante potrete confrontarvi con la sfida di provare il fugu, il pesce palla. La caratteristica di questa pietanza è che alcuni degli organi del pesce palla contengono tetrodossina, una sostanza velenosa che può essere estirpata solo in seguito a un’accurata preparazione, in modo da evitare la contaminazione delle carni. Considerato il rischio di intossicazione mortale, il fugu può essere preparato solo da chef che abbiano ottenuto un’apposita licenza e passato un esame che ne ceritifichi l’abilità alla sua preparazione.

5. Hákarl, Islanda

E parlando di pesci velenosi, in Islanda si degusta l’hákarl, lo squalo putrefatto: poiché le sue carni fresche sono tossiche, per poterlo consumare è necessario lasciarlo essiccare e fermentare. La putrefazione elimina la tossicità, e potrete mangiare lo squalo senza problemi…se riuscirete a non farvi scoraggiare dal suo fortissimo e disgustoso odore! La carne di squalo putrefatto si trova in tutti i supermercati islandesi, non avrete quindi nessuna scusa per evitarlo.

10-cibi-più-strani-nel-mondo-hakarl

Hákarl durante il processo di essiccazione (Chris Wronski via Flickr)

6. Sannakji, Corea

Fra i piatti tipici della cucina coreana c’è il sannakji, una prelibatezza a base di nakji, una qualità di piccolo polpo. La particolarità di questo piatto è il fatto che il polpo viene servito ancora vivo, tagliato in piccoli pezzi. Il sannakji rientra a pieno titolo nella lista dei cibi strani per le ventose sui tentacoli, ancora attive quando vengono servite: la sensazione delle ventose che si attaccano alla bocca e alla gola quando ingerite, rende senza dubbio originale (e anche pericolosa) la degustazione di questo piatto. Meglio masticare bene prima di buttare giù il boccone!

7. Ragni fritti, Cambogia

Se vi trovate a Skoun, durante un tour di Thailandia e Cambogia, potreste imbattervi in uno degli spuntini tradizionali della zona, i ragni fritti. I ragni vengono allevati in buchi nel terreno oppure catturati nelle foreste, poi impanati in sale e zucchero, fritti in olio e insaporiti con aglio. Non si tratta di piccoli ragni, ma di tarantole asiatiche le cui dimensioni possono raggiungere quelle del palmo di una mano. I coraggiosi che li hanno provati sostengono che l’esperienza culinaria sia molto simile alla degustazione di gamberi fritti… provare per credere.

10-cibi-più-strani-del-mondo-tarantole

Tarantole fritte (Matthew Stevens via Flickr)

8. Uova dei cent’anni, Cina

Prelibatezza cinese, l’uovo dei cent’anni non è altro che un uovo di anatra o quaglia conservato in argilla, calce, sale e cenere per diverse settimane, a volte mesi. Lo riconoscerete per il suo aspetto quasi “preistorico”, come se fosse un uovo fossile: aprendolo vedrete che il tuorlo ha assunto un colore grigio scuro tendente al verde mentre il bianco è diventato di un grigio gelatinoso. Il sapore è salato, e lo si serve come piatto freddo, insieme ad antipasti e contorni. Tenetelo in considerazione come esperienza gastronomica durante il vostro viaggio in Cina!

9. Larve di falena, Australia

Uno dei piatti base dei menu degli aborigeni d’Australia sono le larve di falena che crescono nel deserto australiano. Grande fonte di proteine per gli aborigeni, le larve di falena si stanno facendo spazio in alcuni esclusivi ristoranti cittadini che servono piatti tipici della tradizione aborigena, insieme a formiche, ragni e locuste. Il sapore pare sia una via di mezzo fra il pollo e il gamberetto e, dicono gli esperti, sono più saporite se cotte al barbecue e mangiate calde…

10-cibi-più-strani-al-mondo-larve

Larve di falena (Swee Oon via Flickr)

10. Caffé Black Ivory, Thailandia

Concludiamo la top ten dei cibi strani da gustare nel mondo con una particolare bevanda. Cultori del caffé, state allerta: parliamo del caffé chiamato black ivory, avorio nero, rarissima specialità della Thailandia. Questa bevanda è infatti ottenuta da chicchi di caffé ingeriti dagli elefanti e poi recuperati dai loro escrementi. Il processo di digestione dei chicchi da parte degli elefanti decompone le proteine del caffé rendendo la bevanda finale meno amara del classico caffé. Considerato che per produrre 1 kg di caffé sono necessari 33 kg di chicchi, il black ivory viene venduto al prezzo stellare di 50 $ a tazzina e lo si trova solamente in alcune strutture di lusso. C’è di buono che parte del ricavato della vendita, viene destinata alla salvaguardia degli elefanti.

Condividi su

Commenti

commenti

Articoli correlati

Articoli più letti

Shortcodes Ultimate

Club Med

Pioniere dei Resort All Inclusive, il valore di una vacanza Club Med non ha paragone. Possibilità di gustare prelibatezze da gourmet e bevande d'eccezione tutto il giorno, sport e attività esclusivi, ospiti di tutte le età, che scopriranno di poter passare una vacanza incredibile nelle destinazioni più sorprendenti del mondo. Per chi viaggia con i bambini, i programmi proposti sono innovativi e divertenti. Con il Mini Club e il Baby Club, Club Med offre il meglio delle vacanze per chi ha bambini e teenagers. Vieni a trovarci! Seguici anche su: www.clubmed.it www.twitter.com/ClubMedIT www.youtube.com/clubmed Questa pagina è monitorata in accordo con i termini e le condizioni di Facebook. I post dei fans contenenti parole volgari, espressioni di odio o qualsiasi altra forma di contenuto inappropriato verranno rimossi.
Club Med
Club Med16/10/2017 @ 20:19
Relax ad Alta Quota 🧖🏻‍♀️🧖🏻‍♂️🧘🏻‍♀️🛀🏻
Concediti una Montagna di Relax, Lasciati Coccolare da Massaggi Rilassanti e Bagni Profumati in Spa di Marche Esclusive e metti Tutto il Resto in Pausa...
Club Med
Club Med09/10/2017 @ 12:25
Immagina di Risvegliarti in un Mondo Nuovo... Di Vivere ogni Istante come fosse il primo... Di Mettere tutto in Pausa e far Ripartire la tua Vita... Immagina la Tua prossima Incredibile Vacanza sulla Neve...
Club Med
Club Med
Club Med04/10/2017 @ 12:20
3 giorni di offerte illimitate 🍾🍾🍾
Fino a 700€ di riduzione se prenoti prima l'Estate 2018
Club Med
Club Med22/09/2017 @ 20:07
Stai già pensando alla prossima vacanza?
Il 4 ottobre apriranno le vendite per l'Estate 2018!

Pre-registrati subito: http://bit.ly/CMprereg
Ti assicurerai il -15% garantito (fino a -700€ a persona) sulla più ampia scelta di Resort, date e camere prenotando nei primi 3 giorni.
Cosa aspetti? Iscriviti ora!
Club Med
Club Med12/09/2017 @ 19:00
Tra trekking e canyoning sono tante le attività che potete intraprendere per divertirvi godendovi la natura!
Club Med
Club Med11/09/2017 @ 14:06
Ultimi giorni per approfittare della promozione di fine estate e ritrovarsi nel paradiso delle Maldive! 😎🌴 clbmd.co/jxA7jy
Club Med

Shortcodes Ultimate